Si tuffano dalla Open Arms per raggiungere il porto a nuoto: quattro migranti recuperati (vd)

Redazione

Agrigento

Si tuffano dalla Open Arms per raggiungere il porto a nuoto: quattro migranti recuperati (vd)

di Redazione
Pubblicato il Ago 18, 2019
Si tuffano dalla Open Arms per  raggiungere il porto a nuoto:  quattro migranti recuperati (vd)

“Non riusciamo piu’ a contenere la disperazione”. Lo scrive su Twitter la Ong Open Arms riferendosi ai 107 Migranti a bordo e impossibilitati a mettere piede in acque territoriali italiane perche’ c’e’ un divieto. Quattro di loro con indosso il giubbetto di salvataggio si sono lanciati in acqua dalla nave dirigendosi verso Lampedusa e sono stati ‘inseguiti’ e recuperati a nuoto dai soccorritori della Ong.

“Non riusciamo piu’ a spiegare. Le parole mancano”, aggiunge il tweet.
A bordo scene di panico, con le donne in lacrime. Per il fondatore della Ong, Oscar Camps, la “situazione e’ insostenibile” .

Le immagini video


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04