Cammarata, il sindaco Giambrone all’opposizione: “Il mio risultato eclatante. Loro messi in un angolo”

Irene Milisenda

Cammarata

Cammarata, il sindaco Giambrone all’opposizione: “Il mio risultato eclatante. Loro messi in un angolo”

Pubblicato il Mar 19, 2018
Cammarata, il sindaco Giambrone all’opposizione: “Il mio risultato eclatante. Loro messi in un angolo”

Dopo i risultati delle elezioni Politiche dello scorso 4 marzo, i capigruppo di opposizione del Comune di Cammarata, Salvatore Di Marco, Giuliano Traina e Francesco Scrudato chiedono le dimissioni del Sindaco Vincenzo Giambrone, candidato nell’uninominale al Senato per Forza Italia,  “perché incapace di rappresentare Cammarata e i cittadini cammaratesi”.

Il sindaco Giambrone replica con una citazione di Dante, tratta dal terzo canto dell’inferno: “Non ti curar di loro” e spiega: “E’ la rabbia di qualcuno che è stato messo all’angolo. Il mio risultato, sia a Cammarata che a San Giovanni è stato eclatante. A livello personale ho avuto 2.500 voti, con una percentuale del 34,55 per cento a Cammarata e 1.350 votii a San Giovanni Gemini. Questi dati per loro sono sconvolgenti – aggiunge l’onorevole Giambrone – ed hanno cominciato a tirare fuori numeri inesistenti”. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04