banner-emergenza-coronavirus

Canicattì, barista trovato con cocaina: arresto convalidato e obbligo di dimora

Redazione

Canicattì

Canicattì, barista trovato con cocaina: arresto convalidato e obbligo di dimora

di Redazione
Pubblicato il Mag 16, 2020
Canicattì, barista trovato con cocaina: arresto convalidato e obbligo di dimora

Il gip del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella ha convalidato l’arresto di Stefano Rinallo, 36 anni, arrestato lo scorso 13 maggio dai carabinieri della Compagnia di Canicattì perché trovato in possesso di undici involucri per un peso totale di 5,5 grammi di cocaina. Il giudice ha disposto nei confronti dell’uomo, proprietario di un bar di Canicattì, l’obbligo di dimora in paese. L’indagato è difeso dall’avvocato Angela Porcello. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings