Licata, guidano sotto l’effetto della cocaina e dell’alcol e causano incidente: denunciati

Redazione

Apertura

Licata, guidano sotto l’effetto della cocaina e dell’alcol e causano incidente: denunciati

di Redazione
Pubblicato il Apr 4, 2017
Licata, guidano sotto l’effetto della cocaina e dell’alcol e causano incidente: denunciati

A Licata i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, a conclusione di una rapida attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà M. D., classe 1980, operaio licatese e S.A. classe 1984, disoccupato licatese, entrambi già noti alle FF.OO., poiché ritenuti responsabili dei reati di Guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, fuga in caso di incidente con danni a persone ed omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale.
Nella circostanza il personale operante, a seguito di accertamenti, appurava che durante la decorsa nottata il 37enne operaio licatese, alla guida di una “Fiat Panda” con a bordo il 33enne disoccupato licatese ed altri due passeggeri, mentre percorreva questa Via Salita Pompei, a causa della forte pendenza della carreggiata, era costretto ad arrestare la marcia del veicolo dal quale faceva scendere i suddetti gli altri due passeggeri, al fine di agevolare il riavvio della marcia del veicolo.
Nell’occorso 37enne conducente dell’autovettura non riusciva a governare il veicolo ed indietreggiava con esso, investendo uno dei passeggeri, il quale, trovandosi dietro l’autovettura, rimaneva schiacciato tra il veicolo ed un manufatto in muratura.
A quel punto i due soggetti rimasti a bordo dell’autovettura si davano a precipitosa fuga recandosi presso le rispettive abitazioni, i passeggeri scesi dall’autovettura rimanevano sul posto in attesa dei soccorsi ed il successivo ricovero presso il pronto soccorso del locale ospedale civile “san giacomo d’altopasso”, ove uno di questi veniva medicato e giudicato guaribile in gg. 30 s.c.
Le immediate indagini consentivano di identificare e rintracciare il conducente dell’autovettura, il quale, invitato a sottoporsi ad esame clinico presso la suddetta struttura ospedaliera, risultava positivo all’uso di sostanza stupefacente del tipo cocaina e con un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l., motivo per il quale veniva ritirata la patente di guida.

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings