Licata, viola obblighi della sorveglianza speciale e finisce nei guai

Redazione

Cronaca

Licata, viola obblighi della sorveglianza speciale e finisce nei guai

di Redazione
Pubblicato il Apr 4, 2017
Licata, viola obblighi della sorveglianza speciale e finisce nei guai

Negli ultimi due giorni, i Carabinieri della Compagnia di Licata hanno intensificato i controlli del territorio delle città di Licata e Naro, finalizzati a garantire un maggiore sicurezza reale e percepita dai cittadini.
A Licata i Militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento T.A., classe 1970, disoccupato licatese, pregiudicato, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S., poiché resosi responsabile del reato di violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza. In particolare i Militari dell’Arma hanno accertato che il 47enne licatese non aveva fatto rientro presso la propria abitazione entro le ore 21:00, violando con tale comportamento le prescrizioni imposte dalla predetta misura di prevenzione cui è sottoposto.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings