Favara, rapinarono anziana in casa: due condanne e due assoluzioni

Redazione

Favara

Favara, rapinarono anziana in casa: due condanne e due assoluzioni

di Redazione
Pubblicato il Feb 6, 2020
Favara, rapinarono anziana in casa: due condanne e due assoluzioni

I giudici della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Alfonso Malato con a latere Alessandro Quattrocchi e Giuseppa Zampino, hanno condannato alla pena di quattro anni e sei mesi di reclusione i favaresi Amedeo e Gianluca Stagno, entrambi 29enni, accusati di aver messo a segno una rapina in casa di un’anziana signora.

Per loro il pm aveva chiesto la condanna a sette anni.

Escluso il reato di detenzione illecita di arma da fuoco. Nella vicenda erano coinvolti anche Giuseppe Matina, 49 anni, e Angelo Noto, 35 anni. Entrambi sono stati assolti dal reato di ricettazione per intervenuta prescrizione. La vicenda risale al 2009 quando – secondo la ricostruzione accusatoria – i giovani grazie all complicità del nipote della vittima designata riuscirono ad entrare all’interno dell’abitazione rubando alcuni gioielli in oro. Questi ultimi sarebbero poi stati rivenduti. La difesa è composta dagli avvocati Daniele Re e Fabio Modica Inglima. La parte civile è rappresentata dall’avvocato Monica Malogioglio.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings