Giudiziaria

Ai domiciliari per stalking esce e va a fare la spesa, arrestata

Evade dai domiciliari a cui era sottoposta per un caso di stalking ai danni di una assistente sociale del Comune e va a fare la spesa

Pubblicato 2 settimane fa

Evade dai domiciliari a cui era sottoposta per un caso di stalking ai danni di una assistente sociale del Comune e va a fare la spesa. I carabinieri della stazione di Menfi hanno nuovamente arrestato una 42enne del posto. La donna è accusato di evasione.

Il provvedimento è stato convalidato dal gip del tribunale di Sciacca, Stefano Zammuto, che ha disposto la misura cautelare dei domiciliari. La 42enne, difesa dall’avvocato Calogero Lanzarone, è attualmente a processo con l’accusa di stalking poiché avrebbe perseguitato l’assistente sociale del comune di Menfi, ritenuta responsabile della sua sospensione genitoriale e del divieto di incontrare i figli minorenni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *