Naro, omicidio agricoltore a colpi di zappa: teste conferma le accuse

Redazione

Giudiziaria

Naro, omicidio agricoltore a colpi di zappa: teste conferma le accuse

di Redazione
Pubblicato il Apr 5, 2019
Naro, omicidio agricoltore a colpi di zappa: teste conferma le accuse

E’ ripreso questa mattina il processo in Corte d’Assise, presieduta dal giudice Alfonso Malato, scaturito dal brutale omicidio di Costantin Pinau, l’agricoltore romeno ucciso a colpi di zappa, nel luglio dello scorso anno a Naro. 

In aula il racconto di un testimone oculare di quanto accaduto quella mattinata che ha di fatto confermato le accuse che oggi vengono contestate ad un’intera famiglia. Alla sbarra, in questo trocone,  è Anisoara Lupascu, 39 anni, accusata insieme dell’omicidio di Pinau Constantin , 37 anni, omicidio che avrebbe consumato insieme al marito Vasile Lupascu, 44 anni, e al loro figlio Vladut Vasile Lupascu, 19 anni, che però saranno giudicati in altro procedimento che dovrebbe svolgersi col rito abbreviato. 

Il giudice ha rinviato l’udienza al prossimo 24 maggio quando sarà sentito il figlio della vittima.Nel collegio di avvocati, fra gli altri, anche Diego Giarratana e Franco Scopelliti.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04