Il (falso) pentito Tuzzolino ai giudici: “Mi sentivo onnipotente”

Redazione

| Pubblicato il venerdì 14 Maggio 2021

Il (falso) pentito Tuzzolino ai giudici: “Mi sentivo onnipotente”

I soldi (della mafia) mai consegnati: storia semiseria di un pentito non creduto
di Redazione
Pubblicato il Mag 14, 2021

MAFIA

Tuzzolino e i soldi (della mafia) mai consegnati: storia semiseria di un pentito non creduto

Ai pubblici ministeri  che lo hanno interrogato ha detto: “Mi sentivo onnipotente”

Faida Favara – Belgio: chiesto il processo per otto imputati

IL CASO

Sequestrati i beni dei fratelli Maira: l’usura come fonte di ricchezza

Comitini, progetto di recupero urbano andato in malora: impresa di rivolge alla Corte dei Conti

PROCESSI IN TV

Giustizia urlata di Salvatore Cardinale

GIUDIZIARIA

Uccise il cognato per difendere la sorella: condannato a 17 anni e 4 mesi

CORONAVIRUS

Più vaccini e meno contagi: Sicilia in zona gialla da lunedì

Rosario Livatino

Un cristiano credibile di don Angelo Chillura

L’INTERVISTA

Musumeci non si lascia “divorare”- Diego Romeo a colloquio con Paolo Cilona

su www.grandangoloagrigento.it

di Redazione
Pubblicato il Mag 14, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl