Abusivismo a Licata, ruspe in azione: altre 14 case da demolire

Redazione

Licata

Abusivismo a Licata, ruspe in azione: altre 14 case da demolire

di Redazione
Pubblicato il Giu 8, 2017
Abusivismo a Licata, ruspe in azione: altre 14 case da demolire

Non si ferma l’opera di demolizione di strutture abusive a Licata. Le ruspe della ditta Patriarca, la ditta aggiudicatrice dell’appalto, sta lavorando in contrada Canticaglione, una zona balneare tra Licata e Gela. Nello specifico gli operai stanno effettuando l’abbattimento di una veranda in legno realizzata in spregio alle normative sulle concessioni edilizie. Intanto i tecnici del dipartimento Urbanistica del Comune licatese stanno predisponendo le lettere di immissione in possesso per altri 14 immobili inseriti nella lista di ben 27 strutture da abbattere, lista trasmessa al Comune dalla Procura della Repubblica di Agrigenteo nella sua azione di ripristino della legalità. La prassi è quella solita: i proprietari hanno 90 giorni di tempo per effettuare autonomamente le demolizioni, in caso contrario saranno le ruspe incaricate dall’Ente ad effettuare le stesse con le spese che verranno pagate proprio dagli ex proprietari.

mi-piace

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings