Licata

Diga San Giovanni, depositato progetto per portare acqua a Licata

La nota del presidente del Consorzio Piana di Licata, Enzo Graci.

Pubblicato 6 mesi fa

“Il deposito in Assessorato regionale Agricoltura del progetto per convogliare acqua per usi irrigui dalla diga San Giovanni di Naro a Licata rappresenta una svolta storica per il comparto agricolo licatese. È un risultato frutto di un lavoro di squadra tra politica e operatori del settore. Il Consorzio Piana di Licata ha dimostrato che insieme si possono raggiungere obiettivi di fondamentale importanza. Ci tengo a ringraziare gli associati al Consorzio che non hanno lesinato sforzi, l’Europarlamentare Annalisa Tardino per la costante mediazione e il coordinamento nei tavoli politici, l’amministrazione comunale rappresentata dal Sindaco Angelo Balsamo e dall’assessore alle Politiche Agricole, Francesca Platamone, che mai hanno fatto mancare il proprio sostegno e il nostro progettista, ingegnere Di Mino. Si potrà adesso avviare la fase operativa di cui beneficeranno gli agricoltori licatesi”. Così in una nota il presidente del Consorzio Piana di Licata, Enzo Graci.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *