Infrastrutture, Cancelleri: “Riparte Agrigento-Caltanissetta ma non solo”

Redazione

IN EVIDENZA

Infrastrutture, Cancelleri: “Riparte Agrigento-Caltanissetta ma non solo”

di Redazione
Pubblicato il Ott 1, 2019
Infrastrutture, Cancelleri: “Riparte Agrigento-Caltanissetta ma non solo”

“Sono ripartiti o stanno per ripartire i cantieri sulla Agrigento-Caltanissetta. Questo ci dà la possibilità entro fine di quest’anno di potere aprire altri sette chilometri di strade. Siamo quasi in dirittura per ridare a quel territorio una normalità che da troppo tempo manca”.

Così il viceministro alle Infrastrutture e trasporti, Giancarlo Cancelleri, al termine di un incontro con il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a palazzo d’Orleans, a Palermo.

“Ci sono ancora nodi da sciogliere – aggiunge – per questo giorno 9 ottobre e con cadenza quindicinale, ho convocato un tavolo tecnico permanente a Roma con Cmc, Anas, Integra, il comitato dei creditori”.

Inoltre, in merito alla Ragusa-Catania “vogliamo che questa infrastruttura di grande importanza ottenga il si’ definitivo per la sua realizzazione. Si aspetta ancora la valutazione dell’Ordine degli ingegneri di Roma ma entro la fine di quest’anno il Cipe ci dovrà dire se il progetto è valido e si può realizzare. Se dovessimo avere una risposta positiva in entrambi i casi, potremmo già da gennaio prossimo avviare una nuova fase che vedrà protagonisti la Regione e l’Anas per la messa a bando e la costruzione di un’opera che si attende da anni”.

“Sulla Siracusa-Gela – sottolinea – abbiamo parlato della possibilità di aggredire i tempi della realizzazione di quest’opera e quindi cominceremo a capire se c’è la possibilità e la volontà da parte di Anas di potere incominciare ad aprire i cantieri anche sul versante di Gela per cominciare a muovere verso l’altra autostrada che invece è in costruzione nella zona di Rosolini. Questo è un punto d’onore sul quale dovrò parlare direttamente col ministro De Micheli. E’ una grande opera che i siciliani e soprattutto quel territorio tanto martoriato si meritano. Dobbiamo inoltre normalizzare i tempi di realizzazione, questa è una cosa importante”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04