Connect with us
Canicattì

Canicattì, versa 14 mila euro per due automobili ma era una truffa

Le auto, seppur realmente esistenti, erano state vendute da un soggetto che non era dipendente della società interessata

Pubblicato 1 mese fa

Fiuta un buon affare online dopo aver letto un annuncio relativo alla vendita di due automobili ma, dopo aver sborsato la somma richiesta, scopre di essere stato truffato. Protagonista della vicenda un rivenditore di auto ventunenne di Canicattì.

L’imprenditore ha versato 14 mila euro al venditore, rivelatosi poi un truffatore, per l’acquisto di una Nissan e di una Fiat Panda. Una volta effettuato il bonifico ha atteso invano i due veicoli. Le auto, seppur realmente esistenti, erano state vendute da un soggetto che non era dipendente della società interessata. Al momento di ricevere le dovute spiegazioni il truffatore si è dileguato.

Dopo una breve attività investigativa i poliziotti del commissariato di Canicattì sono riusciti a risalire al malfattore. Si tratta di una donna quarantenne originaria della Romania, residente a Treviso, che adesso dovrà rispondere di truffa.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

21:35
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++