Maltrattamenti e minacce, a giudizio 58enne agrigentino

Redazione

Maltrattamenti e minacce, a giudizio 58enne agrigentino
| Pubblicato il giovedì 08 Aprile 2021

Maltrattamenti e minacce, a giudizio 58enne agrigentino

La donna ha confermato le accuse in aula
di Redazione
Pubblicato il Apr 8, 2021

E’ ripreso ieri mattina il processo a carico di un 58enne originario di Racalmuto – Giuseppe Cimino – finito sul banco degli imputati con l’accusa di aver maltrattato e minacciato la moglie. La vicenda risale al 2018.

Secondo la ricostruzione l’imputato avrebbe aggredito la donna più volte, tirandole i capelli e minacciandola di toglierle i figli. Un clima di terrore e vessazioni confermato ieri in aula, per oltre un’ora, dalla presunta vittima che si è costituita parte civile nel processo.

L’udienza riprenderà il prossimo 25 maggio, davanti il giudice Agata Genna, per l’audizione di due testi dell’accusa.

di Redazione
Pubblicato il Apr 8, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl