Naro, omicidio a colpi di zappa, il racconto: “Ho rischiato di morire anche io”

Redazione

Naro, omicidio a colpi di zappa, il racconto: “Ho rischiato di morire anche io”
| Pubblicato il venerdì 07 Giugno 2019

Naro, omicidio a colpi di zappa, il racconto: “Ho rischiato di morire anche io”

di Redazione
Pubblicato il Giu 7, 2019

Prosegue il processo a carico di Vasile Lupascu, 44 anni, e del figlio Vladut Vasile Lupascu, 19 anni, accusati di aver ucciso il connazionale Pinau Constantin lo scorso 8 luglio a colpi di zappa e aver tentato di uccidere anche la moglie Elena Pinau. Quest’ultima è stata sentita ieri in aula dove ha raccontato gli attimi di quella brutale aggressione in cui riportò la rottura di un braccio per difendersi dai colpi: “Se non mi fossi coperta avrei fatto la stessa fine di mio marito che è stato massacrato”.

A parlare anche il presunto omicida che, al termine della testimonianza della vittima, ha voluto rilasciare dichiarazioni spontanee: “Non sono andato lì con l’intenzione di ucciderlo ma era l’ennesima volta che venivo provocato e mi aveva dato un calcio all’auto”.

A processo anche la moglie di Lupascu, con il rito ordinario. Si torna in aula il 28 giugno per la requisitoria del pm Antonella Pandolfi.


di Redazione
Pubblicato il Giu 7, 2019


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings