Sorpresi a rubare in area archeologica, denunciata banda di tombaroli

Redazione

| Pubblicato il lunedì 11 Ottobre 2021

Sorpresi a rubare in area archeologica, denunciata banda di tombaroli

Nell'area archeologica di Kamarina
di Redazione
Pubblicato il Ott 11, 2021

Quattro persone sono state fermate dai carabinieri di Santa Croce e Ragusa Ibla per aver saccheggiato alcuni reperti scavando abusivamente nell’area archeologica di Kamarina.

A insospettire i militari è stata la presenza, a tarda sera, di un paio di auto parcheggiate poco distanti dal sito archeologico del VI secolo a.C. dove i quattro erano intenti a scavare e scandagliare il terreno con metal detector.

Fermati e perquisiti, sono stati trovati con addosso alcune monete antiche e dei piccoli utensili in metallo verosimilmente di epoca greca. I quattro, di cui due con precedenti per ricettazione e altri scavi archeologici clandestini, sono stati denunciati in stato di libertà.

di Redazione
Pubblicato il Ott 11, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl