Connect with us
PRIMO PIANO

Ribera, ladri in ospedale: rubati computer e accessori 

Nel dispositivo elettronico, peraltro, vi erano dati relativi ad alcuni referti

Pubblicato 2 settimane fa

Ladri in azione nel reparto di anestesia e rianimazione dell’ospedale “Fratelli Parlapiano” di Ribera. Ignoti, probabilmente nella notte tra il 14 ed il 15 gennaio, sono riusciti a intrufolarsi nella struttura sanitaria.

Una volta dentro, e cercato ovunque, si sono impossessati di un computer e di alcuni accessori. Nel dispositivo elettronico, peraltro, vi erano dati relativi ad alcuni referti. Poi la fuga. A fare la scoperta è stato il personale sanitario che ha immediatamente avvertito i carabinieri.

I militari della locale Tenenza hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei responsabili. Un aiuto potrebbe arrivare dalle telecamere di sicurezza così come dai rilievi effettuati dalla Scientifica. Il personale sanitario sta procedendo all’inventario per capire se possa essere stato rubato altro. La Procura di Sciacca ha aperto un fascicolo d’inchiesta al momento a carico di ignoti. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18:49
17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++10:32 - Alla Valle dei Templi tre alberi intitolati a Moncada, Fasulo e Fofò Purtuso +++10:03 - Il Tennis Club Città di Favara al II posto tra le scuole di Sicilia +++
17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++10:32 - Alla Valle dei Templi tre alberi intitolati a Moncada, Fasulo e Fofò Purtuso +++10:03 - Il Tennis Club Città di Favara al II posto tra le scuole di Sicilia +++