Sciacca: il M5S monitora l’iter per il completamento della rete fognaria

Tonino Fisco

IN EVIDENZA

Sciacca: il M5S monitora l’iter per il completamento della rete fognaria

Pubblicato il Mar 13, 2019
Sciacca: il M5S monitora l’iter per il completamento della rete fognaria

Il Movimento 5 Stelle di Sciacca fa pressing sul commissario Enrico Rolle per la gara relativa al secondo modulo del depuratore e al completamento della rete fognaria.  Tale infrastruttura rappresenta un’opera fondamentale per la tutela del mare e della salute di tutti i cittadini saccensi nonché per lo sviluppo turistico di Sciacca. “Non è ancora pensabile – dichiara la consigliera comunale Teresa Bilelloche parte della città sversi liquami nel nostro mare a pochi metri dalle nostre spiagge e il M5S si sta impegnando al massimo su questo fronte monitorando lo stato di avanzamento di questi due progetti da diversi mesi.” Il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Matteo Mangiacavallo, ha scritto al Commissario Rolle per conoscere i tempi e sollecitare un iter che va avanti troppo lentamente. “Il commissario aveva dichiarato che a fine del 2018 sarebbe già stata bandita la gara – dice Mangiacavallo – così a gennaio ho voluto chiedere notizie in merito e ho avuto rassicurazioni sullo stato di avanzamento dell’iter, che nonostante i ritardi va comunque avanti. E’ stata, infatti, completata – continua il parlamentare regionale – l’attività di adeguamento dei progetti dei depuratori di Agrigento, Favara e Sciacca alla normativa vigente. Questi progetti sono stati già consegnati per la verifica preventiva propedeutica alla validazione da parte del RUP.  La gara sarà bandita entro il mese di maggio per iniziare i lavori a dicembre, possibilmente terminandoli prima dei 2 anni attualmente previsti.”


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04