Tre associazioni di carristi chiedono l’annullamento della classifica del carnevale di Sciacca

Tonino Fisco

Sciacca

Tre associazioni di carristi chiedono l’annullamento della classifica del carnevale di Sciacca

Pubblicato il Mar 12, 2019
Tre associazioni di carristi chiedono l’annullamento della classifica del carnevale di Sciacca

Tre associazioni culturali, che hanno partecipato all’ultima edizione del carnevale di Sciacca, hanno inoltrato una lettera al sindaco Francesca Valenti, al dirigente Michele Todaro, ai consiglieri comunali, all’assessore al turismo ed al segretario generale, per chiedere l’annullamento della classifica. Insomma, secondo le associazioni dei carristi occorrerebbe rifare tutta la valutazione. Per i carristi, alcune dichiarazioni rilasciate da componenti della giuria alla stampa e sui social rappresenterebbero un contesto “sconcertante che non escluderebbe veri profili di illiceità”. Le associazioni sono convinte che si debba annullare la graduatoria e ricercare la verità. “Tale spiacevole vicenda – aggiungono i carristi – non può essere sottovalutata perché al di là della premiazione, ci troviamo di fronte ad un bando pubblico a tutti gli effetti”. Per le associazioni che si sono classificate dal terzo al quinto posto, il verdetto rappresenta “un danno serio alla promozione delle successive edizioni della festa”. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04