Connect with us
Calcio

Serie D, troppo Catania per il Licata: vittoria del Canicattì 

Troppo Catania per il Licata di Pippo Romano che al Massimino perde nettamente per 4-1

Pubblicato 2 settimane fa

Archiviata anche la ventesima giornata del campionato di Serie D, girone I. Una domenica in chiaroscuro per le squadre agrigentine impegnate nel torneo. Troppo Catania per il Licata di Pippo Romano che al Massimino perde nettamente per 4-1. La capolista cala il poker con le reti di Sarao, Vitale, Palermo e Giovinco. Il gol della bandiera per i gialloblù è di Saito. Importante vittoria, invece, per il Canicattì di mister Orazio Pidatella che supera di misura la Sancataldese grazie alla rete di El Hadji. Tre punti fondamentali per i biancorossi che escono dalla zona retrocessione. Il Licata, invece, si trova adesso a ridosso della zona playoff.

RISULTATI 20ª GIORNATA

Castrovillari – Vibonese 0-1
Catania- Licata 4-1
Cittanova – Aversa 1-0
Lamezia Terme – Acireale 0-1
Locri – Ragusa 6-1
Paternò – Trapani 0-0
Mariglianese – San Luca 0-3
Canicattì – Sancataldese 1-0
Sant’Agata – Santa Maria Cilento 5-2

Il terzo gol del Catania
0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

07:00
07:57 - Terremoto in Turchia, diramata (e poi revocata) allerta tsunami in Sicilia +++20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++
07:57 - Terremoto in Turchia, diramata (e poi revocata) allerta tsunami in Sicilia +++20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++