Connect with us
Trapani

Armato di pistola rapina supermercato, arrestato

Insieme a un complice avrebbe costretto la cassiera a consegnare circa 800 euro dileguandosi poi a piedi

Pubblicato 1 mese fa

Un 29enne palermitano, residente a Trapani, è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Trapani. L’uomo sarebbe l’autore di una rapina messa a segno lo scorso 9 luglio nel quartiere Sant’Alberto ai danni di un supermercato.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il 29enne, con volto coperto e impugnando una pistola, avrebbe fatto irruzione nell’esercizio commerciale e, insieme a un complice, avrebbe costretto la cassiera a consegnare circa 800 euro, dileguandosi poi a piedi.

Grazie all’analisi delle immagini degli impianti di videosorveglianza della città gli investigatori dell’Arma sono riusciti a risalire all’indagato, trovato in possesso di abbigliamento “compatibile” con quello utilizzato durante la rapina. I carabinieri sono sulle tracce anche del complice. Dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere Pagliarelli di Palermo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

07:31
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++