Furto in chiesa a Ravanusa: indagano i Carabinieri

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 21 Luglio 2021

Furto in chiesa a Ravanusa: indagano i Carabinieri

Portati via la pisside e una teca con l'ostia
di Redazione
Pubblicato il Lug 21, 2021

Furto sacrilego nella chiesa Beata Maria Vergine di Fatima di Ravanusa. Ignoti sono entrati all’interno del luogo di culto e hanno rubato la pisside contenente le ostie consacrate custodita all’interno del tabernacolo e una teca con l’ostia per la celebrazione eucaristica.

Formalizzata denunciata presso la caserma dei Carabinieri di Ranavusa, i militari dell’Arma, coadiuvati dalla compagnia Carabinieri di Licata, hanno effettuato un sopralluogo all’interno della Chiesa alla ricerca di indizi, adesso verranno presi in esame le immagini di videosorveglianza per riuscire ad individuare l’autore o gli autori del furto.

Indagini, dunque, a tutto campo.

di Redazione
Pubblicato il Lug 21, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl