Incendiata casa primo cittadino di Licata: 40 sindaci dell’agrigentino in piazza

Redazione

| Pubblicato il martedì 10 Maggio 2016

Incendiata casa primo cittadino di Licata: 40 sindaci dell’agrigentino in piazza

di Redazione
Pubblicato il Mag 10, 2016

Quaranta sindaci dell’Agrigentino si sono dati appuntamento, alle 11, a Licata (Ag) per manifestare solidarieta’ nei confronti del collega Angelo Cambiano, che ieri sera ha subito l’incendio della casa del padre, in contrada Stretto. “Domenica all’Arena di Giletti, abbiamo visto Angelo Cambiano spiegare la normalita’ delle demolizioni degli immobili abusivi – dicono i sindaci dell’agrigentino, attraverso Emilio Messana – Un’ottima figura per la Sicilia e i suoi amministratori. L’affermazione del diritto crea scandalo, fa del suo primo cittadino un eroe, suo malgrado. Oggi saremo a Licata per manifestare la nostra solidarieta’ e l’indignazione. Alla comunita’ di Licata, profondamente offesa da questo vile attentato, la nostra vicinanza. Ad Angelo Cambiano il nostro incoraggiamento ad andare avanti nella difesa della nostra terra e dei valori della legalita’”.

di Redazione
Pubblicato il Mag 10, 2016


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl