Palermo

Tentano di rubare cavi di rame e vengono colpiti da corrente elettrica: due in ospedale

Si tratta di 21 e 19 anni sono ricoverati in gravi condizioni all'ospedale Policlinico e al Cervello a Palermo

Pubblicato 3 settimane fa

Due giovani di 21 e 19 anni sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale Policlinico e al Cervello a Palermo dopo essere rimasti folgorati nel tentativo di rubare alcuni cavi di rame, in via San Nicola, allo Zen. I due sono stati colpiti da una scossa elettrica e hanno riportato diverse ustioni e per loro la prognosi è riservata. I residenti della zona hanno immediatamente lanciato l’allarme. Sono arrivati i sanitari del 118 che li hanno trasportati all’ospedale più vicino, quello di Villa Sofia. I medici hanno però ritenuto subito gravissime le condizioni dei due giovani ed è stato disposto il trasferimento nelle altre due strutture sanitarie.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *