Democrazia partecipata a Campobello di Licata

Redazione

Campobello di Licata

Democrazia partecipata a Campobello di Licata

di Redazione
Pubblicato il Nov 30, 2018
Democrazia partecipata a Campobello di Licata

In seguito alle votazioni svoltesi il 25 e 26 novembre presso il centro polifunzionale di Via Trieste di Campobello di Licata nell’ambito dell’iniziativa di Democrazia Partecipata avviata dal Comune, sarà il progetto “Nessuno escluso” promosso dall’Associazione giovanile Generazione Avanti, in collaborazione con l’Associazione A.D.D.A. (che da molti anni si occupa di persone diversamente abili), ad accedere al finanziamento di 7.200 euro regolato  dalla L.R. 5/2014 e dalla L.R. 9/2015 che fanno obbligo ai Comuni di spendere almeno il 2% delle somme trasferite dalla Regione attraverso forme di Democrazia Partecipata, utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza nella scelta di azioni di interesse generale.

Il progetto “Nessuno escluso”, che prevede l’organizzazione per l’intero anno solare di attività ricreative e, allo stesso tempo, terapeutiche per i ragazzi diversamente abili, si è classificato al primo posto tra i sei progetti partecipanti e promossi da altrettante Associazioni cittadine, ottenendo 470 voti su 1089 votanti over 16 e distanziando il secondo progetto classificato di ben 260 preferenze.

“Come Associazione giovanile siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto, la gente crede in noi ed ha voluto premiarci per il secondo anno consecutivo. Questo si verifica quando alle promesse seguono i fatti”, queste le parole del Presidente e del Vice Presidente dell’Associazione giovanile Generazione Avanti, Gabriele Brunetto e Rosario D’Angelo.

“Ringraziamo l’intera comunità per avere votato il nostro progetto e per la fiducia accordataci, daremo prova che ogni euro sarà utilizzato con grande parsimonia e spiccato senso di equilibrio”, così il Presidente ed il Vice Presidente dell’Associazione A.D.D.A., Avv. Teresa Balsamo e Dr. Pietro Montaperto.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04