Catania

 Picchia fidanzata e frattura naso a poliziotto, denunciato

Il giovane è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Pubblicato 1 mese fa

Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Catania sono intervenuti in piazza Europa, insieme al personale del 118, dopo la chiamata al 112 da parte di una donna che ha raccontato di trovarsi all’interno della propria vettura e di essere stata picchiata, con calci e pugni, dal fidanzato.L’uomo, un 27enne catanese, è stato rintracciato nella sua casa: alla vista degli operatori è andato in escandescenza, iniziando a sputare e opponendo resistenza, fino a colpire con un pugno in pieno volto uno degli agenti. Il poliziotto è stato accompagnato presso il pronto soccorso, dove è stata riscontrata la frattura delle ossa del setto nasale. Il giovane è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. La ragazza, vittima delle violenze, è stata accompagnata al Pronto Soccorso. Una volta formalizzata la denuncia, il 27enne è stato denunciato in stato di libertà per il reato di lesioni e minacce.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *