banner-emergenza-coronavirus

Porto Empedocle, il sogno di diventare chef si interrompe a Milano: addio Carlo

Redazione

Cronaca

Porto Empedocle, il sogno di diventare chef si interrompe a Milano: addio Carlo

di Redazione
Pubblicato il Mar 3, 2020
Porto Empedocle, il sogno di diventare chef si interrompe a Milano: addio Carlo

Tre giorni di agonia, poi la fine.

Porto Empedocle piange il giovane aspirante chef Carlo Costanza, 25 anni, morto a Milano dove si era trasferito per coronare il suo sogno.

Carlo è rimasto coinvolto, sabato scorso, in un incidente stradale mentre era alla guida del suo scooter. Per cause ancora poco chiare la moto si è scontrata con un’auto e Carlo ha avuto la peggio. Trasportato in gravi condizioni in ospedale, il giovane empedoclino è stato giudicato in immenente pericolo di vita. Oggi pomeriggio il suo cuore si è fermato.

Carlo Costanza è stato ricordato oggi con uno struggente post dal sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings