Omicidio Loris Stival, chiesta per Veronica Panarello conferma condanna a 30 anni

Redazione

Omicidio Loris Stival, chiesta per Veronica Panarello conferma condanna a 30 anni
| Pubblicato il martedì 28 Novembre 2017

Omicidio Loris Stival, chiesta per Veronica Panarello conferma condanna a 30 anni

di Redazione
Pubblicato il Nov 28, 2017

Il sostituto procuratore generale Maria Aschettino ha chiesto ai giudici della prima Corte d’assise d’appello di Catania la conferma della condanna a 30 anni di reclusione, emessa in primo grado dal Gup di Ragusa il 17 ottobre del 2016, a carico di Veronica Panarello per omicidio e occultamento del cadavere del figlio Loris, di 8 anni. La donna era presente in aula. Il delitto avvenne nella casa della famiglia a Santa Croce Camerina, nel Ragusano, il 29 novembre 2014.

L’udienza del processo oggi a Cataniasi e’ conclusa, ma non la requisitoria, che proseguira’ il prossimo 15 febbraio con in aula il sostituto procuratore generale Maria Aschettino e il pm Marco Rota.

di Redazione
Pubblicato il Nov 28, 2017


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings