Giudiziaria

“Perseguita l’ex compagna”, confermata condanna a 11 mesi

Sms, e-mail e messaggi sui social network a tutte le ore del giorno e della notte come mostrato durante il processo

Pubblicato 3 settimane fa

I giudici della terza sezione d’appello del tribunale di Palermo presieduti da Sergio Gulotta hanno confermato la condanna a 11 mesi nei confronti di Giuseppe Bianca, 51 anni di Castelbuono, accusato di stalking nei confronti della ex. I due si erano lasciati ma l’uomo non avrebbe accettato la fine della loro storia d’amore e avrebbe iniziato a perseguitarla. Sms, e-mail e messaggi sui social network a tutte le ore del giorno e della notte come mostrato durante il processo.

La vittima è stata assistita dall’avvocato Maurizio Ferreri. La donna aveva denunciato l’uomo al commissariato di Cefalù ma non era servito. Era stata necessaria anche la misura cautelare di avvicinamento. L’uomo per continuare a mandare messaggi aveva creato falsi profili sui social come ricostruito dal perito informatico nominato consulente.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *