Sorpreso a rubare acqua dalla rete idrica, giovane condannato nell’agrigentino

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 28 Febbraio 2018

Sorpreso a rubare acqua dalla rete idrica, giovane condannato nell’agrigentino

di Redazione
Pubblicato il Feb 28, 2018

Un uomo di 27 anni, Salvatore Di Maria, ha patteggiato una pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena, per un furto d’acqua di cui era accusato.

L’uomo era stato arrestato lo scorso 16 settembre dopo che era stato “pizzicato” a rubate circa 20 mila litri di acqua dalla rete comunale, in contrada Borsellino, nei pressi di Montaperto.

I carabinieri, infatti, lo hanno bloccato quando il giovane aveva già riempito una cisterna da 5 mila litri dopo aver effettuato un allaccio abusivo alla condotta idrica gestita dalla società Girgenti Acque.

Di Maria ha subito ammesso le proprie responsabilità.

 

di Redazione
Pubblicato il Feb 28, 2018


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl