“Supermarket”, droga a Porto Empedocle: “Ecco come avveniva lo spaccio”

Redazione

Porto Empedocle

“Supermarket”, droga a Porto Empedocle: “Ecco come avveniva lo spaccio”

di Redazione
Pubblicato il Feb 3, 2020
“Supermarket”, droga a Porto Empedocle: “Ecco come avveniva lo spaccio”

Al via le prime audizione dei testimoni del processo scaturito dall’inchiesta antidroga “Supermarket” – eseguita dai poliziotti del commissariato di  Porto Empedocle nel 2014 – che avrebbe fatto luce su tre piazze di spaccio operative nel paese. Il processo, che si celebra davanti il collegio presieduto dal giudice Alfonso Pinto, è ripartito dopo l’azzeramento dovuto al cambio in corsa del collegio giudicante e il mancato consenso delle parti alla rinnovazione degli atti.

Questa mattina in aula il racconto di un teste circa le modalità di spaccio.

Sul banco degli imputati siedono 25 persone: Andrea Amato, 47 anni, Rosario Amato, 29 anni, Emanuele Amato, 22 anni, Loredana Prisma, 43 anni, Giuseppe Baio, 38 anni, Antonio Sorce, 21 anni, Francesco Di Grado, 33 anni, Francesco Lucchi, 49 anni, Gerlando Di Gerlando, 22 anni, Alfonso Alongi, 33 anni, Stefano Filippazzo, 33 anni , Francesco Fratacci, 26 anni, Ernesto Giardina, 36 anni, Pierluigi Aleo, 28 anni, Ignazio Mendola, 33 anni, Pietro Sacco, 29 anni, Luigi Pulsiano, 23 anni, Antonio Sacco, 21 anni, Carmelo Albanese, 44 anni, Giuseppe Angarussa, 33 anni, Emanuel Lombardo, 25 anni, Federico Alaimo, 32 anni, Calogero Trameli, 33 anni, Luigi Formica, 23 anni, e Alfonso Tuttolomondo, 21 anni.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings