Giudiziaria

Tentata rapina in gioielleria a Menfi, palermitano condannato a 4 anni di carcere 

Il trentaquattrenne, armato di una pistola a tamburo carica e con matricola parzialmente abrasa, minacciò una dipendente dell’esercizio commerciale

Pubblicato 1 mese fa

Quattro anni di reclusione e 1.500 euro di multa per aver tentato una rapina alla gioielleria Campo di Menfi nell’ottobre 2023. Lo ha disposto il gup del tribunale di Sciacca, Stefano Zammuto, che ha condannato Gaetano Lazzara, 34 anni, incensurato palermitano.

L’uomo venne arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della locale stazione a margine del tentativo di rapina. Il trentaquattrenne, armato di una pistola a tamburo carica e con matricola parzialmente abrasa, minacciò una dipendente dell’esercizio commerciale. Per questa vicenda Lazzara è tuttora ai domiciliari. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *