Ragusa

Dramma nel ragusano, volontaria 18enne stroncata da infarto

Dramma a Modica in provincia di Ragusa. Una diciottenne, impegnata nell’animazione dei gruppi salesiani, e’ morta per infarto. Sgomento e dolore …

Mafia, Tar conferma scioglimento comune Vittoria per infiltrazioni

Arriva dal Tar del Lazio la conferma della legittimita’ del provvedimento con il quale nell’agosto dello scorso anno e’ stato …

Moto contro albero: morto ragazzo di 16 anni (ft)

Un sedicenne di origini tunisine Said Siraj, ha perso la vita stamani intorno alle ore 7 in via Vitaliano Brancati …

Donna travolta da auto mentre getta spazzatura: muore 25enne

Una cameriera di 25 anni Martina Aprile, che aveva terminato il suo turno di lavoro in un ristorante di Cava …

Suv falcia bimbi: Simone non ce l’ha fatta, i funerali di Alessio

Mentre a Vittoria si stanno celebrando i funerali del cuginetto Alessio D’Antonio, da Messina la notizia che aggiunge strazio allo …

Cuginetti travolti da auto pirata, uno muore l’altro è grave (ft)

Due cuginetti di 11 e 12 anni seduti sull’uscio di casa sono stati travolti da un’auto pirata lanciata a folle …

Sbarcano a Pozzallo, arrestato scafista tunisino

La Polizia Giudiziaria a seguito dello sbarco di ieri alle prime luci dell’alba di ieri ha raccolto gravi indizi di …

Migranti sbarcati a Pozzallo: arrestati due scafisti

Mille euro pagati da ogni migrante, 40 mila euro finiti nelle tasche di un’organizzazione libica. La Polizia di Ragusa ha …

Scontro tra moto e furgone, centauro perde la vita

Un incidente mortale si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi nella zona industriale di Ragusa. A perdere la vita …

Blitz “Bronx”, pacciavano davanti le scuole: nove persone arrestate

Blitz antidroga dei carabinieri del Comando provinciale di Ragusa che hanno disarticolato una rete di spacciatori a Modica. Nove le …

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04