Amministrative 2015: Agrigento, con il voto, si gioca il futuro

Amministrative 2015: Agrigento, con il voto, si gioca il futuro

0
SHARE
Grandangolo 18 del 9 maggio 2015, sito

Questa settimana Grandangolo – il giornale di Agrigento – diretto da Franco Castaldo, edizione 18, punta molto sulle prossime elezioni amministrative che riguardano il Comune capoluogo ma anche i Comuni di Raffadali, Licata, Cammarata, Realmonte, Ribera e Siculiana. Grande attenzione viene dedicata al fatto elettorale della città capoluogo laddove viene, tra le altre cose, scritto:

Tutti pronti al nastro di partenza i candidati a sindaco della città di Agrigento, per la tornata elettorale del prossimo 31 maggio e 1 giugno.  Sono sette i candidati sindaco con a seguito sedici liste. Non si è presentato rispetto alle candidature annunciate soltanto Leo Pellegrino. La ricandidatura di molti uscenti ha scaturito alcune polemiche ma in tanti sono pronti a dare battaglia soprattutto tra quanti ritengono di avere agito correttamente. Certamente di tutta l’erba non si può fare un fascio ma la vicenda dei gettoni di presenza comunque giunge alle fasi conclusive rispetto all’indagine della Guardia di finanza che nei giorni scorsi ha presentato le risultanze  ai magistrati  che adesso valuteranno la posizione di alcuni ex consiglieri (si vocifera di cinque possibili avvisi di garanzia). Fin qui, l’esatto evolvere degli avvenimenti in questa ultima, lunga, travagliata settimana. Da adesso ci giochiamo il futuro di Agrigento. E non abbiamo più alibi. Siamo stati sopraffatti dalla vergogna, siamo finiti su tutte le reti televisive nazionali e sui massimi giornali della Penisola. Abbiamo anche alzato la testa e la manifestazione #agrigentomanifesta è stata la prova più lampante. Sul web il malcontento e il dissenso ha avuto il sopravvento.  La protesta si manifesta adesso anche con le candidature di Marco Marcolin, Giuseppe Di Rosa e con la presenza compatta del Movimento 5 stelle.  Non avremo altre occasioni. Perso questo autobus non ne passeranno altri.

Il 31 maggio e l’1 giugno prossimi ci giochiamo il futuro. Ma anche dignità, libertà e potere di scelta.

Grandangolo sviluppa anche la furente polemica tra i candidati sindaci Firetto ed Arnone che approda nelle aule giudiziarie atteso che proprio l’on. Firetto a citato in giudizio con procedura d’urgenza lo stesso Arnone al fine di interrompere una campagna mediatica e politica ritenuta diffamatoria. Racconteremo le fasi del processo per l’omicidio Vivacqua che fa sempre registrare sorprese a iosa, del rigassificatore, dell’Akragas, di Totò Cuffaro e del ladro seriale di materiale ferroso appena arrestato dai carabinieri. Attila, Conte di Montecristo, Savanarola, Enzo Alessi e Diego Romeo completano il giornale con i loro graffianti articoli.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *