Agrigento, mini progetto di riqualificazione urbana

Agrigento, mini progetto di riqualificazione urbana

378 views
0
SHARE

I ragazzi dell’’associazione culturale NonSoStare che hanno realizzato un nuovo progetto di rigenerazione del centro storico di Agrigento, sono stati ricevuti dal sindaco Lillo Firetto. L’intervento (la bonifica di un’area in via Balli con trasformazione in giardino mediterraneo) è stato reso possibile grazie  alla generosa donazione di Alessandro Polito e Carla Ragusa, agrigentini di nascita ma residenti all’estero che in occasione delle loro nozze hanno deciso di destinare parte delle spese al recupero di uno splendido angolo del centro storico di Agrigento. L’intervento mirato, ha trasformato un’area di sedime di proprietà comunale sita in Via Balli, nel cuore del quartiere Rabato, in un piccolo giardino mediterraneo nel quale sostare, riposare o leggere un libro. Ai lavori di pulitura e disinfestazione dell’area, che era divenuta una cloache a cielo aperto, ha collaborato anche l’amministrazione comunale che si è messa a disposizione del progetto tramite l’ assessore al centro storico, Beniamino Biondi.  Nella foto i ragazzi di NonSoStare con il sindaco Lillo Firetto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *