Cronaca

Induzione a prostituzione, Nicolicchia: “Non sapevo età minore”

Il gip Lorenzo Matassa ha interrogato questa mattina Dario Nicolicchia, che venerdi’ scorso e’ stato raggiunto da una nuova misura cautelare per rapporti sessuali con una tredicenne e reclutamento, induzione e sfruttamento della prostituzione nei confronti di una donna di trent’anni. Nicolicchia, finito in carcere lo scorso 18 marzo per aver “persuaso” una minore ad intrattenere rapporti sessuali a pagamento con facoltosi professionisti ed imprenditori palermitani, ha risposto per un paio d’ore. Nicolicchia, difeso dall’avvocato Cinzia Pecoraro, ha ammesso di sapere che le sue donne avevano rapporti con altri uomini ma tutto sarebbe avvenuto in modo consensuale. Era una pratica di eccitazione, secondo Nicolicchia, condivisa dalle sue amanti. Tutto viene sempre rapportato, dall’indagato, alla soddisfazione delle sue pulsioni sessuali che non riesce a reprimere. Sull’accusa piu’ grave, e cioe’ i rapporti con la minore, Nicolicchia ha spiegato di non aver saputo che la ragazzina avesse tredici anni ai tempi del loro primo rapporto, a giugno 2014. Diversa la versione della minore. Il gip ha fissato un incidente probatorio il 4 novembre.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top