Mamma di 28 anni muore e si accascia con la figlioletta accanto: pianto della bimba richiama i soccorsi

Redazione

Ultime Notizie

Mamma di 28 anni muore e si accascia con la figlioletta accanto: pianto della bimba richiama i soccorsi

di Redazione
Pubblicato il Ott 10, 2017
Mamma di 28 anni muore e si accascia con la figlioletta accanto: pianto della bimba richiama i soccorsi

Una giovane donna stroncata da un malore. La donna è stata trovata a terra dal marito. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Termini Imerese.  La donna di 28 anni è stata trovata morta nella sua abitazione a Cerda, dove da anni viveva con la figlia ed il marito. La Procura ha disposto l’autopsia per confermare le cause della morte. Da un primo esame autoptico però, sembrerebbe che la giovane rumena sia stata colta da un infarto fulminante che non le ha lasciato scampo. A dare l’allarme, verso le 10.30, sarebbe stata una vicina di casa che sentiva i lamenti della figlioletta.

La donna ha cercato invano di chiamarla, ma lei non rispondeva ed allora essendo sicura che fosse in casa ha contattato il marito. L’uomo, che si trovava a lavorare nei campi, si è precipitato nell’abitazione. Nel frattempo la figlioletta di appena un anno continuava a piangere. Ha sfondato il portone d’ingresso ed ha visto la sua sposa riversa a terra. Accanto a lei, la figlioletta che non smetteva di piangere. Sul posto sono subito arrivate le ambulanze del 118.

I sanitari hanno cercato i soccorrere la giovane effettuando un massaggio cardiaco ma, era già troppo tardi. Il corpo della ventottenne è stato poi portato presso l’Istituto di medicina legale dell’ospedale Civico di Palermo. Nei prossimi giorni, sarà l’autopsia disposta dal pubblico ministero della Procura di Termini Imerese a confermare la morte naturale pare per un aneurisma.


Dal Web


  • Ultime Notizie

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361