Non lascia in pace il suo ex amore: “domiciliari” per avvocato focoso

Non lascia in pace il suo ex amore: “domiciliari” per avvocato focoso

0
SHARE
Stalking telefonico

I carabinieri della stazione di Ortigia hanno posto agli arresti domiciliari un avvocato siracusano di 45 anni, M. V., accusato di atti persecutori nei confronti della ex moglie.

Il legale non avrebbe accettato la fine della storia d’amore con la donna, alla quale ha inviato messaggi e l’ha chiamarla a tutte le ore del giorno e della notte, insultandola. Dagli insulti l’uomo sarebbe passato alle minacce di morte, non solo nei confronti dell’ex moglie ma anche dei familiari e del legale della donna.

Dopo una prima denuncia da parte della ex, nei confronti del quarantacinquenne era scattato il divieto di avvicinamento alla donna e, all’inizio dell’estate, anche l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Anche questa seconda misura, pero’, non ha frenato l’uomo che ha continuato a cercare contatti con l’ex moglie.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY