Elezioni, Pisano(FDI): “Fenomeni di degrado sociale, gli enti piccoli non beneficiari del bando periferie”

Redazione

Agrigento

Elezioni, Pisano(FDI): “Fenomeni di degrado sociale, gli enti piccoli non beneficiari del bando periferie”

di Redazione
Pubblicato il Feb 13, 2018
Elezioni, Pisano(FDI): “Fenomeni di degrado sociale, gli enti piccoli non beneficiari del bando periferie”

Calogero Pisano, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale e plurinominale di Agrigento con Fratelli d’Italia, ha incontrato oggi il presidente del consiglio comunale di Santa Elisabetta, Liborio Gazziano e Adriano Barba, presidente della consulta giovanile dal 2003, per fare il punto sui risultati raggiunti dall’Amministrazione e parlare dei nuovi orizzonti per la città. Si sono affrontati argomenti critici come ad esempio il “Bando periferie degradate”.

Il fondo per la riqualificazione delle aree urbane degradate è stato istituito dalla Legge di Stabilità 2015 con una dotazione iniziale di 200 milioni di euro, per favorire le operazioni di “rammendo” utili ad evitare fenomeni di violenza e devianza sociale. Con la pubblicazione del Bando si è venuti a conoscenza dell’approvazione dei progetti finanziati 46 su 451 con 78 milioni di euro dei 200 iniziali.

Non è questo il modo migliore per consentire la riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nelle aree territoriali particolarmente svantaggiate,afferma il candidato Calogero Pisano, tale disparità di trattamento tra i territori, penalizza gli Enti più piccoli territorialmente e per numero di abitanti, che non potranno beneficiare del “Bando Periferie”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361