Arnone “detenuto e difensore”, la notizia “deflagra” sul web

Arnone “detenuto e difensore”, la notizia “deflagra” sul web

Condividi

“E’ agli arresti domiciliari, dopo l’arresto in flagranza con l’accusa di estorsione, ma mentre si trova in Tribunale per un altro processo in cui è imputato, indossa la toga per fare il difensore di un altro caso.

Il protagonista dell’insolita scena è l’avvocato Giuseppe Arnone, finito in carcere due settimane fa con l’accusa di estorsione e da qualche giorno ai domiciliari con il divieto di comunicare con l’esterno.

Ieri, come si apprende (in realtà,anticipato da Grandangolo, ndr), Arnone mentre aspettava il suo turno in un processo in cui è imputato per diffamazione, ha indossato la toga e ha assunto la difesa di una cliente in un altro procedimento…”.

Questo è quanto scrive in un lancio l’agenzia di stampa AdnKronos e riassume quello che è accaduto ieri e che sta riscuotendo ampia risonanza sui media, in particolare sul web. Una vicenda che sta facendo discutere e che ha raggiunto tutte le latitudini. Lo testimonia i numerosi siti che raccolgono la notizia.

goole

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *