Agrigento, aggressione ai carabinieri davanti discoteca: divieto di dimora per 22enne empeodoclino

Agrigento, aggressione ai carabinieri davanti discoteca: divieto di dimora per 22enne empeodoclino

317 views
0
SHARE
James Burgio (archivio)

Il giovane empedoclino, James Burgio, arrestato il sabato della scorsa settimana dai carabinieri ed accusato di aver aggredito i militari dell’Arma, all’esterno della discoteca Nocits al Villaggio Mosè di Agrigento, tornerà ad essere sottoposto alla misura del divieto di dimora a Porto Empedocle. Il 22enne empedoclino deve rispondere di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo in seguito ai fatti commessi doveva rispettare l’obbligo di dimora a Porto Empedocle ma tale misura poneva problemi di incompatibilità con un’altra misura a cui era stato già sottoposto precedentemente ai fatti del Villaggio Mosè.

Il Tribunale ha deciso di applicare la precedente misura a cui il giovane era già sottoposto, ovvero il divieto di dimora a Porto Empedocle.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *