Rapine in banca nell’agrigentino, una condanna e quattro assoluzioni

Redazione

PRIMO PIANO

Rapine in banca nell’agrigentino, una condanna e quattro assoluzioni

di Redazione
Pubblicato il Giu 14, 2018
Rapine in banca nell’agrigentino, una condanna e quattro assoluzioni

Il Tribunale di Sciacca ha condannato a 3 anni e 6 mesi di reclusione, Rocco D’Aloisio, 49 anni, di Santa Margherita Belice, e assolto, invece, Pietro Madonia, 47 anni, Michele Cirincione, 52 anni, Vito Leale, 56 anni, tutti di Palermo, e Francesco Napoli, 35 anni, di Montevago.

I quattro sono stati giudicati in un processo che riguarda uno dei due tronconi giudiziari scaturiti dall’inchiesta “The Wall” su una serie di rapine in provincia di Agrigento, specificatamente nella zona della valle del Belice, avvenute nel 2012.

I cinque imputati, a vario titolo, erano accusati di rapina, danneggiamento, ricettazione, violazione di domicilio, associazione a delinquere e tentata rapina.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04