Agrigento, scuola e benefici legge “104”: 300 i dipendenti “irregolari”

Agrigento, scuola e benefici legge “104”: 300 i dipendenti “irregolari”

0
SHARE
Proteste sempre più dure contro l'uso illecito della 104

Un lavoratore su 5, insegnante o dipendente Ata che sia, che ha ottenuto il beneficio senza che gli spettasse e l’ex Provveditorato ha adottato i provvedimenti necessari. E’ quanto scrive il Giornale di Sicilia questa mattina in merito ai furbetti della “104” nella scuola in un ampio e dettagliato articolo.

Ora  una lista di altri 30 persone è stata mandata all’Inps per le verifiche. Prosegue dunque l’attività di controllo dell’Ufficio scolastico provinciale di Agrigento sul personale che usufruisce della legge 104.

A confermarlo il dirigente Raffaele Zarbo che ha chiesto la verifica di quanti dal 1992 ad oggi hanno ottenuto il trasferimento in provincia di Agrigento. Lo stezzo Zarbo ha dichiarato che su 1700 persone  circa 300 non hanno ottenuto la conferma dei benefici della legge.

I

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY