Mafia, operazione Icaro: arrestato Tommaso Baroncelli

Mafia, operazione Icaro: arrestato Tommaso Baroncelli

0
SHARE
Tommaso Baroncelli

La Polizia di Stato di Agrigento, nell’ambito dell’operazione Icaro, ha arrestato Tommaso Baroncelli 41 anni, di Santa Margherita di Belice, a seguito della decisione della Corte di Cassazione di rigettare il ricorso della difesa alla decisione del Tribunale del Riesame di Palermo di applicare la misura della custodia cautelare in carcere, per i reati di associazione a delinquere di tipo mafioso e detenzione illegale di armi da fuoco.

Per Tommaso Baroncelli la Procura distrettuale di Palermo aveva chiesto l’emissione della misura cautelare nell’ambito dell’operazione antimafia denominata Icaro, condotta dalla Squadra Mobile di Agrigento e di Palermo, richiesta che non era stata accolta dal Gip di Palermo.

Avverso tale decisione del Gip la Procura inoltrò ricorso al Tribunale del Riesame che giudicò fondati gli elementi raccolti dagli organi inquirenti ed applicò al Baroncelli la custodia cautelare in carcere. Le motivazione a sostegno del conseguente ricorso alla Corte di Cassazione della difesa, non hanno convinto i giudici della Suprema Corte che hanno ritenuto concreto il quadro probatorio che delineava l’organigramma mafioso operante a Santa Margherita di Belice e dintorni.

L’arrestato, dopo gli adempimenti di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Sciacca, a disposizione della competente Procura della Repubblica.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY