Cattolica Eraclea, mamma coraggio dà alla luce bimbo mentre lotta contro un...

Cattolica Eraclea, mamma coraggio dà alla luce bimbo mentre lotta contro un tumore

0
SHARE
Maria Concetta ed il figlio Marco

Mette al mondo un figlio nonostante la gravidanza complicata da un tumore.

Coraggiosa e piena d’amore Maria Concetta Emanuele, mamma quarantenne di Cattolica Eraclea che ha donato la vita al piccolo Marco, il suo sesto figlio fortemente voluto, andando avanti contro la malattia che l’ha colpita e contro chi le aveva consigliato di interrompere la gravidanza e pensare solo a curarsi, come avviene in molti casi su indicazione dei medici. Il parto è avvenuto all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. “Pieni di gioia” papà Francesco, fratelli e sorelle del piccolo che hanno condiviso le prime immagini su Facebook: “Grazie mamma per averci regalato un altro pezzo del tuo amore”.

Adesso l’augurio è quello di una pronta guarigione per la giovane mamma coraggio.

“Siamo tutti molto contenti della nascita del piccolo Marco e del coraggio di mamma Maria Concetta che ha portato avanti una gravidanza certamente complicata. Andrò a trovare la signora e il bimbo quando saranno più sereni a casa per formulare i migliori auguri da parte mia e dell’intera comunità. Come amministrazione comunale siamo a disposizione della famiglia per qualsiasi evenienza”.

Lo ha detto il sindaco di Cattolica Eraclea, Nicolò Termine, che di professione fa il ginecologo, commentando la nascita del piccolo Marco messo al mondo da Maria Concetta nonostante la gravidanza complicata da un tumore.

Una miriade i messaggi e gli auguri sui social network. “Questa mamma – ha scritto su Facebook il parroco don Antonio Nuara – merita tutta la nostra ammirazione e stima. Certamente oltre al naturale e imprescindibile amore di madre, sicuramente sarà ricca anche di valori umani e spirituali. Colgo l’occasione per ricordare anche la carissima Rosalba Maltese di Ribera. Anche lei mamma coraggio. Ha preferito morire, piuttosto che abortire. Due ragazze meravigliose sono il dono che ella ha lasciato al marito Lillo e a tutti i familiari, dell’una e dell’altra parte. Ritengo che avere istituito nella chiesa di San Francesco il premio ‘Mamma coraggio Rosalba Maltese’, sia per me e la Parrocchia un ‘fiore all’occhiello’. Preghiamo tanto per la neo mamma di Cattolica Eraclea. I miracoli esistono e sono possibili. Ci vuole tanta fede e fiducia in Dio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *