Apertura

Folgorato da una scarica elettrica, morto 15enne dopo 19 giorni d’agonia

Un quindicenne di Gaggi (Messina), Salvatore D’Agostino, è morto all’ospedale San Vincenzo di Taormina, dove era in coma da 19 giorni dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica.

Il ragazzo lo scorso 2 agosto giocava a calcio nella piazza di Maria Santissima Annunziata; ha oltrepassato una ringhiera per recuperare il pallone e ha toccato un cavo elettrico.

Salvatore avrebbe oltrepassato una ringhiera per rincorrere un pallone, e li è stato colpito da una scarica elettrica mentre si trovava dietro la chiesa Maria Santissima Annunziata a Cavallaro, nel vecchio centro storico, toccando un cavo elettrico sfoderato nei pressi di un faretto, dove era attiva la corrente.

I carabinieri indagano per accertare eventuali responsabilità del Comune o di privati.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top