Apertura

Licata, insulta, minaccia e alla fine aggredisce poliziotti: arrestato

di Redazione
Pubblicato il Set 17, 2016
Licata, insulta, minaccia e alla fine aggredisce poliziotti: arrestato

E’ accusato di aver insutato, minacciato e aggredito due poliziotti, l’uomo di 41 anni, di Licata, finito nei guai dopo un controllo da parte degli agenti del locale Commissariato che lo avevano fermato ad un posto di blocco. L’uomo secondo l’accusa è andato in escandescenze e ed è stato bloccato ed arrestato dagli agenti non senza difficoltà. Successivamente il licatese è stato sottoposto al test alcomelico che ha evidenziato parametri superiori a quelli consentiti dalla legge e per questo è scattata, per lui, anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza. I due poliziotti per le contusioni riportate sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361