Favara

Favara, morte Bennardo Chiapparo: “Versioni differenti rese dai figli”

Sono state rese note le motivazioni del Tribunale del Riesame che, accogliendo le richieste della difesa, ha annullato le misure cautelari che avevano colpito quattro persone di Favara, Giovanni Ruggeri, 40 anni, Michele Sorce, 34 anni ,Andrea Pirrera, 40 anni,  Carmelo Pullara, 27 anni, che erano state accusate di essere coinvolte nella morte di  Bennardo Chiapparo, 68 anni, anche lui favarese. Chiapparo secondo l’accusa morti a seguito di una spedizione punitiva. Secondo i giudici del Riesame  “Resta incerta la dinamica di quanto sarabbe accaduto quella sera”. Secondo i giudici i figli della vittima avrebbero reso versioni differenti tra loro “allungando un’ombra sulla loro attendibilità”.

L’indagine trae origine dal decesso di Bennardo Chiapparo, avvenuto lo scorso 10 Febbraio  2016 presso l’ospedale San Giovanni di Dio, ove era stato ricoverato  esattamente 10 giorni prima, con un grave trauma cranico, causato, a dire di chi lo aveva accompagnato, da una banale caduta avvenuta lo stesso pomeriggio.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top