Favara, “rapinarono moto e chiesero riscatto”: 3 condanne e 2 assoluzioni

Redazione

Favara

Favara, “rapinarono moto e chiesero riscatto”: 3 condanne e 2 assoluzioni

di Redazione
Pubblicato il Feb 14, 2017
Favara, “rapinarono moto e chiesero riscatto”: 3 condanne e 2 assoluzioni

Tre uomini di Favara, accusati di aver rapinato una moto e di averne chiesto il riscatto per la restituzione, sono stati condannati dal gup del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato che però ha riqualificato uno dei reati contestati loro. I condannati sono nello specifico: Antonio Sanfilippo, 22 anni, Alessandro Sguali, 42 anni, e Walter Bosco; a tutti è stata inflitta la pena di un anno e sei mesi. Assolti gli altri due imputati della vicenda: Giuseppe Bosco, 24 anni e Aurelio Sanfilippo. Tutti gli accusati hanno sempre respinto le accuse. Il gup ha riqualificato l’accusa di richiesta di riscatto in esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza, mentre per l’ipotesi di reato di estorsione gli imputati sono stati tutti assolti. La vicenda a quale si riferisce il processo è del 2015.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361