Politica

Regionali, Fratelli d’Italia sosterrà Musumeci: ufficializzato l’accordo a Montecitorio con Giorgia Meloni (vd)

“Si concretizza oggi un accordo politico tra Fratelli d’Italia e “Diventerà Bellissima”, il movimento di Nello Musumeci. Fratelli d’Italia intende sostenere la candidatura di Nello Musumeci alla presidenza della Regione Siciliana. Vogliamo restituire dignità all’Isola dopo i disastri di Crocetta e non vogliamo rischiare che la Sicilia viva il colpo di grazia se dovesse vincere il M5S. Faremo la nostra parte, speriamo attorno a Nello Musumeci di poter costruire una coalizione ampia e chiediamo agli alleati di pronunciarsi su questo”.

Lo ha annunciato Giorgia Meloni. l’esponente “più in vista” di Fdi, oggi durante una conferenza stampa a Montecitorio.

Dunque Musumeci “incassa”, ufficialmente, il sostegno di uno dei partiti di centro destra più radicati nei valori della destra sociale.

Musumeci, come nel suo stile, ha parlato con grande garbo ma, allo stesso tempo, con grande determinazione.

“Abbiamo un governatore impresentabile – ha detto –. La Sicilia è stata terra di saccheggio ed i siciliani sono sempre stati donatori di sangue fino all’anemia”.

Parole dal sapore amaro che sanno di cruda consapevolezza, “dilatate” dalla cronaca di ogni giorno, dai problemi di ogni siciliano, dall’evidenza di una politica che non risolve i problemi e che, dunque, nel suo complesso, non riesce a risollevare il corpo claudicante di una terra tanto amata quanto odiata dai siciliani stessi.

Nonostante tutto, il presidente della Commissione regionale Antimafia all’Ars, volato a Roma per l’occasione, è stato comunque ottimista parlando di “nuova classe dirigente che ha entusiasmo”, di “codice etico comportamentale da applicare” e nuova buona politica possibile. “Nonostante tutto ha ripetuto Musumeci citando una celebre frase di Borsellino pochi giorni prima della sua morte – un giorno questa terra sarà bellissima”.

Nello Musumeci, a distanza di quasi cinque anni, ritenta la “scalata” a governatore della Sicilia. Quel 28 ottobre 2012, sostenuto da Forza Italia, Cantiere Popolare e La Destra, perse contro Crocetta per soli 4,74 punti di percentuale. Oggi non fa mistero di voler  “attingere” da quella grossa fetta di siciliani che rappresentano il partito più grande: quello dell’astensionismo.

<a href=”https://www.facebook.com/GrandangoloAgrigento/?fref=ts” target=”_blank”><img class=” size-medium wp-image-262679 alignleft” src=”http://www.grandangoloagrigento.it/wp-content/uploads/2017/05/mi-piace-300×239.png” alt=”mi-piace” width=”300″ height=”239″ /></a>
<!– Composite Start –>
<div id=”M235847ScriptRootC105266″>
<div id=”M235847PreloadC105266″>
Loading…
</div>
<script>
(function(){
var D=new Date(),d=document,b=’body’,ce=’createElement’,ac=’appendChild’,st=’style’,ds=’display’,n=’none’,gi=’getElementById’;
var i=d[ce](‘iframe’);i[st][ds]=n;d[gi](“M235847ScriptRootC105266”)[ac](i);try{var iw=i.contentWindow.document;iw.open();iw.writeln(“<ht”+”ml><bo”+”dy></bo”+”dy></ht”+”ml>”);iw.close();var c=iw[b];}
catch(e){var iw=d;var c=d[gi](“M235847ScriptRootC105266″);}var dv=iw[ce](‘div’);dv.id=”MG_ID”;dv[st][ds]=n;dv.innerHTML=105266;c[ac](dv);
var s=iw[ce](‘script’);s.async=’async’;s.defer=’defer’;s.charset=’utf-8′;s.src=”//jsc.mgid.com/g/r/grandangoloagrigento.it.105266.js?t=”+D.getYear()+D.getMonth()+D.getDate()+D.getHours();c[ac](s);})();
</script>
</div>
<!– Composite End –>

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top